Contribuiamo alla scrittura del Position Paper sul GIM

15 Giugno

In occasione del barcamp svoltosi nell’ambito del raduno Spaghetti Open Data 2015 (#SOD15) a Bologna, primo incontro pubblico per discutere del Geographic Information Manager, è stata proposta l’organizzazione di un “tavolo di lavoro” con l’intenzione di produrre un Position Paper su questa nuova figura professionale, da sottoporre all’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) perché possa esaminarne i contenuti ed esprimere proprie valutazioni in merito.

Questa iniziativa, promossa da Stati Generali dell’Innovazione, insieme alla Redazione di TANTO, alla comunità Spaghetti Open Data ed all’Università degli Studi “Link Campus University”, si rivolge alle associazioni, comunità ed ai singoli interessati ad approfondire gli aspetti salienti riguardanti questa nuova figura professionale.

Per contribuire alla redazione del Position Paper si può commentare questo documento condiviso, per avviare una discussione sul tema suggeriamo invece l’utilizzo della nostra mailing list.

Fino al 15 giugno prossimo sarà possibile contribuire alla stesura della versione finale di questo documento.

Per la stesura della versione preliminare del Position Paper sono stati di grande utilità i numerosi pareri e proposte raccolti attraverso il sondaggio sul ruolo del GIM eseguito dalla Redazione di TANTO, i successivi commenti lasciati nel documento contenente tutte le risposte al questionario pervenute, nonché le discussioni avvenute all’interno della mailing list, “luogo” creato per costruire insieme questa idea e renderla concreta.

Il contenuto di questa prima versione del Position Paper è articolato nei seguenti punti:

  • Introduzione
  • Razionale del Position Paper
    • Geographic Information Manager e Open Government
    • Geographic Information Manager e “Comunità Intelligente”
  • Il ruolo del Geographic Information Manager nell’ambito dell’organismo d’indirizzo della comunità intelligente
    • Profilo delle competenze del Geographic Information Manager
    • Condizioni perché il Geographic Information Manager possa agire con competenza
  • Formazione e sviluppo professionale del GIM
  • Gestione dei GIM
  • Quadro normativo di riferimento

Giovedì 18 giugno, presso la sede di Roma della “Link Campus University“ (Via Nomentana, 335, Roma) è prevista la presentazione pubblica del Position Paper e la sua consegna ad AgID. Nei prossimi giorni, su questo sito, sarà pubblicato il programma dell’evento.

2 comments